• Stampa pagina
  • Area riservata
  • Versione alto contrasto
  • Versione standard

Istituto


Didattica



Segreteria



Trasparenza



Giornale Scolastico Tutta n'ata Storia




OLIMPIADI DELLA FILOSOFIA - Avviso selezione d'istituto 3 febbraio 2017

  pubblicata il 31/01/2017

Scarica avviso Selezione

Commissioni e criteri di valutazione
La valutazione dei saggi per entrambi i CANALI è effettuata:
• per la Selezione d’Istituto da un’unica Commissione formata da docenti dell’Istituto di appartenenza;
• per la Selezione Regionale da un’unica Commissione Regionale designata dall’Ufficio Scolastico Regionale del MIUR con la SFI e composta da componenti di istituzioni diverse;
• per la Gara Nazionale da un’unica Commissione nominata dalla D.G. per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR con la SFI e composta da componenti di istituzioni diverse.

I componenti delle Commissione esaminatrici sono individuati nelle seguenti categorie:
• docenti della scuola secondaria superiore abilitati nelle classi di concorso A037 e A036;
• docenti della scuola secondaria superiore abilitati nelle classi di concorso delle lingue straniere previste per lo svolgimento della Selezione B IN LINGUA STRANIERA o docenti CLIL;
• docenti e/o ricercatori di discipline filosofiche presso le università italiane e/o gli enti di ricerca;
• personale docente e dirigente dell'Amministrazione centrale e regionale del MIUR;
• referenti Regionali delle Olimpiadi di Filosofia degli Uffici Scolastici Regionali del MIUR;
• soci della Società Filosofica Italiana.

In linea con il regolamento internazionale delle International Philosophy Olympiads (IPO) per la valutazione le Commissioni adottano i seguenti criteri:
• aderenza alla traccia;
• comprensione filosofica dell’argomento;
• validità argomentativa;
• coerenza e originalità.

L’attribuzione dei voti deve essere espressa esclusivamente in decimi.


Oggetto e durata della prova
Sul modello della gara internazionale, per ciascuna fase di Selezione (d’Istituto, Regionale e Nazionale) e per entrambe le Sezioni, la Commissione esaminatrice assegna quattro tracce di diverso argomento (gnoseologico, teoretico, politico, etico, estetico …), estratte da brani di filosofi. Esempi di tracce assegnate nelle passate edizioni delle International Philosophy Olympiads si trovano sul sito www.philolympia.org, accedendo dalla barra degli strumenti al menù Tracce/Elaborati IPO.

I partecipanti scelgono una delle quattro tracce assegnate per lo svolgimento del loro saggio.
La durata della prova è di quattro ore.
Le iscrizioni possono essere effettuate dal 3 novembre 2016 al 15 gennaio 2017, dal Referente d’Istituto.

Selezione d’Istituto/d'Istituto all'estero:  entro il 4 febbraio 2017

Selezione Regionale e Selezione Estero:  entro il 25 febbraio 2017

Gara Finale Nazionale e Premiazione:  Roma 27-28-29 marzo 2017

24th International Philosophy Olympiads:  Rotterdam (Olanda) 25-28 May 2017
La valutazione dei saggi per entrambi i CANALI è effettuata:
• per la Selezione d’Istituto da un’unica Commissione formata da docenti dell’Istituto di appartenenza;
• per la Selezione Regionale da un’unica Commissione Regionale designata dall’Ufficio Scolastico Regionale del MIUR con la SFI e composta da componenti di istituzioni diverse;
• per la Gara Nazionale da un’unica Commissione nominata dalla D.G. per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR con la SFI e composta da componenti di istituzioni diverse.

I componenti delle Commissione esaminatrici sono individuati nelle seguenti categorie:
• docenti della scuola secondaria superiore abilitati nelle classi di concorso A037 e A036;
• docenti della scuola secondaria superiore abilitati nelle classi di concorso delle lingue straniere previste per lo svolgimento della Selezione B IN LINGUA STRANIERA o docenti CLIL;
• docenti e/o ricercatori di discipline filosofiche presso le università italiane e/o gli enti di ricerca;
• personale docente e dirigente dell'Amministrazione centrale e regionale del MIUR;
• referenti Regionali delle Olimpiadi di Filosofia degli Uffici Scolastici Regionali del MIUR;
• soci della Società Filosofica Italiana.

In linea con il regolamento internazionale delle International Philosophy Olympiads (IPO) per la valutazione le Commissioni adottano i seguenti criteri:
• aderenza alla traccia;
• comprensione filosofica dell’argomento;
• validità argomentativa;
• coerenza e originalità.

L’attribuzione dei voti deve essere espressa esclusivamente in decimi.


SELEZIONE D’ISTITUTO: ENTRO IL 4 FEBBRAIO 2017
Ciascun Istituto d’Istruzione Superiore (identificato attraverso il Codice meccanografico) nomina la Commissione che assegna autonomamente quattro tracce; quindi procede alla valutazione. Dopo aver svolto la Selezione interna per entrambe le Sezioni, la suddetta Commissione d’Istituto seleziona:
•    DUE STUDENTI per la SEZIONE A IN LINGUA ITALIANA;
•    DUE STUDENTI per la SEZIONE B IN LINGUA STRANIERA.
Essi partecipano alla Selezione Regionale.

La Commissione d’Istituto scarica il fac-simile del Verbale della Selezione d’Istituto dal Portale Nazionale delle Olimpiadi di Filosofia: www.philolympia.org, scaricabile in Homepage, dal primo box, oppure dalla barra degli strumenti, menù Le Gare, sottomenù Fac simile verbale selezione d'Istituto.

La consegna del verbale compilato e firmato avviene esclusivamente attraverso lo stesso portale, caricando il documento scannerizzato nell’apposita sezione: accedendo dalla barra degli strumenti, al menù Accedi, sottomenù Referente d’Istituto.
Gli studenti vincitori della gara d’Istituto partecipano alla Selezione Regionale, di cui sono comunicate sul sito www.philolympia.org data, sede, Commissione per ciascuna Regione d’Italia. In questa fase sono selezionati per ogni Regione d’Italia gli studenti campioni ammessi alla gara finale così ripartiti:

• DUE studenti per la SEZIONE A IN LINGUA ITALIANA;
• DUE studenti per la SEZIONE B IN LINGUA STRANIERA.

Al termine della Selezione Regionale, la Commissione Regionale scarica il fac simile del Verbale della Selezione Regionale dal Portale Nazionale delle Olimpiadi di Filosofia: www.philolympia.org, scaricabile in Homepage, dal primo box, oppure dalla barra degli strumenti, menù Le Gare, sottomenù Fac simile verbale selezione Regionale.

La consegna del verbale compilato e firmato avviene esclusivamente attraverso lo stesso portale, caricando il documento scannerizzato nell’apposita sezione: accedendo dalla barra degli strumenti, al menù Accedi, sottomenù Referente Regionale.
ROMA, 27-28-29 MARZO 2017
La gara finale della Sezione A si svolgerà a Roma il 28 marzo 2017: parteciperanno i campioni regionali e i campioni delle scuole e sezioni italiane all’estero, che svolgeranno la prova in lingua italiana. A seguito della Selezione, operata dalla Commissione nazionale di valutazione, verrà stilata la graduatoria di merito.

La gara finale della Sezione B si svolgerà a Roma il 28 marzo 2017: parteciperanno i campioni regionali e i campioni delle scuole e sezioni italiane all’estero, che svolgeranno la prova in lingua straniera. A seguito della Selezione operata dalla Commissione nazionale di valutazione, verranno individuati i due studenti che parteciperanno per l’Italia alle 25th  International Philosophy Olympiads – Rotterdam (Olanda) 25-28 May 2017.

La premiazione dei vincitori si terrà a Roma mercoledì 29 marzo 2017 alla presenza di rappresentanti del MIUR, della SFI, di personalità del mondo accademico e culturale. Vengono premiati i primi tre classificati della Sezione A in lingua italiana e i primi tre classificati della Sezione B in lingua straniera.

Nella prospettiva della valorizzazione delle eccellenze sono assegnati i seguenti premi, così ripartiti:
SEZIONE A IN LINGUA ITALIANA: primo premio € 500; secondo premio € 300; terzo premio € 200.
SEZIONE B IN LINGUA STRANIERA: primo premio € 500; secondo premio € 300; terzo premio € 200.

A tutti i candidati alla gara finale viene rilasciato il diploma di partecipazione alle Olimpiadi di Filosofia – XXV Edizione – A.S. 2016-2017.

Le spese di soggiorno degli studenti partecipanti alla gara finale sono a carico dell’Amministrazione centrale; le spese di soggiorno dei docenti accompagnatori degli studenti minorenni partecipanti alla gara nazionale sono a carico dell’Amministrazione centrale.

Gli studenti concorrenti viaggiano e soggiornano sotto la responsabilità propria, se maggiorenni, o dei docenti accompagnatori se minorenni, intendendosi comunque esonerato da ogni responsabilità di vigilanza il Comitato Istituzionale dei Garanti per le Olimpiadi di Filosofia e la Società Filosofica Italiana.

L’Amministrazione centrale non sostiene le spese di viaggio a Roma né degli studenti (minorenni e/o maggiorenni) né dei docenti accompagnatori degli studenti minorenni. 
Le spese di viaggio dei due studenti partecipanti alla 25th  International Philosophy Olympiad – Rotterdam (Olanda) 25-28 May 2017 sono a carico della scuola di appartenenza.

 

/_webfiles/partecipazione tilgher olimpiadifilosofia.pdf

/_webfiles/OLIMPIADI DI FILOSOFIA.pdf

Galleria immagini  

immagine